paccheri con la cernia

Preparatevi a stupire i vostri amici con una ricetta molto gustosa e veloce, perfetta per gli amanti del pesce e per chi non rinuncia a sapore e leggerezza. Avete mai assaggiato la cernia?

cernia

 

Paccheri con la cernia: ed è subito estate!

La bella stagione in Puglia si estende da maggio a ottobre, un lungo periodo magico per godere  delle bellezze naturali e dei sapori speciali di una regione che, da alcuni anni, è una delle mete turistiche più amate in Italia e all’estero.

 

L’estate in Puglia fa subito rima con sole, mare, e gustose ricette di pesce locale! La cucina  pugliese segue l’andamento stagionale e in estate sulla tavola diventano protagonisti il pescato fresco e ai sapori mediterranei.

I paccheri con la cernia, ad esempio, rappresentano un primo piatto perfetto per un pranzo estivo gustoso e leggero allo stesso tempo, inoltre, la cottura veloce è in grado di esaltare al meglio la freschezza e la qualità degli ingredienti.

 A cena all’aperto a Casa Mita

casa-mita-cena-pranzo-all'aperto

Gli chef del Ristorante Casa Mita amano proporre nel loro menu questo piatto, e accade non di rado che gli ospiti richiedano la ricetta al termine del pranzo o della cena!

La cucina di mare, infatti, mette d’accordo proprio tutti: gli amanti della leggerezza e del gusto, i palati sofisticati e quelli più semplici.

Inoltre, per chi ama sperimentarsi ai fornelli, l’esecuzione di molte ricette a base di pesce è più semplice e veloce di ciò che si potrebbe immaginare, e la freschezza degli ingredienti è la prima garanzia di successo!

Ma vediamo ora come preparare a regola d’arte i paccheri con la cernia con i consigli degli chef di Casa Mita!

paccheri

Gli ingredienti per 4 persone:

Paccheri: 400 gr

Cernia sfilettata in tranci: 600 gr *

Pomodori pelati: 400 gr

1 spicchio d’aglio

4 cucchiai di olio EVO

Prezzemolo fresco

Peperoncino

Sale

* Nella propria pescheria di fiducia è possibile acquistare una cernia da 1 kg da pulire, oppure 600 gr di tranci.
Acquistando la cernia intera, occorrerà eliminare accuratamente le squame, gli intestini e le branchie; andrà poi lavata, asciugata e diliscata, prima di tagliarla in tranci.

Naturalmente, acquistando direttamente i filetti, le difficoltà e i tempi della preparazione saranno dimezzati!

La preparazione delle ricetta

 – Sistemate su un tagliere i filetti di cernia e controllate che non vi siano squame o spine residue.

– Fate dorare nell’olio un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino; il tegame deve essere capiente e la fiamma moderata.

– Prima che il soffritto prenda colore, unite i pomodori pelati con la loro acqua.

– Salate e cuocete per circa 10 minuti a fiamma più vivace;

– Aggiungete i tranci di cernia, 1 bicchiere d’acqua e fate cuocere adagio per circa mezz’ora.

– Spegnete il sugo con il pesce, e tagliuzzate i tranci, in modo da ottenere un ragù di cernia grossolano.

– Cuocete i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli ben al dente e ripassateli nella salsa per un paio di minuti a fuoco vivace.

– Aggiustate di sale e servite ben caldo, con una spolverata di prezzemolo tritato fine e di pepe, se gradito. 

Conclusioni

I paccheri con la cernia sono un primo piatto di mare ricco e saporito, in grado di deliziare amici e familiari. La cernia è un pesce amato da tutti per via delle sue carni tenere, gustose e digeribili, ma anche per la sua versatilità, in quanto si presta a numerose ricette. Può essere cucinata intera oppure in tranci, con metodi di cottura diversi. In questa ricetta abbiamo proposto una versione più easy e veloce, ma non per questo meno saporita!

Suggerimenti:

I paccheri, corposi e grandi, sono un formato di pasta perfetto per esaltare il gusto del ragù di cernia, ma la ricetta può abbinarsi molto bene anche alle farfalle, gli spaghetti o i tubetti.

Buon appetito e a presto, con una nuova ricetta del Ristorante Casa Mita!

Prenota ora la tua vacanza all’insegna del gusto!

 

129 Visitatori